Come funzionano i reclami PayPal?

PayPal rende l'acquisto e la vendita di articoli online semplice e conveniente. Tuttavia, l'altro utente non sempre mantiene la sua promessa di mantenere. Se paghi un oggetto tramite PayPal ma non lo ricevi mai, puoi creare una controversia. Se il venditore non riesce a comunicare con te durante la controversia, hai la possibilità di trasformarla in reclamo.

Lasso di tempo

PayPal richiede di presentare tutti i reclami entro 45 giorni dalla transazione. Se attendi più a lungo, PayPal rifiuterà automaticamente il reclamo. Devi anche assicurarti di aver utilizzato PayPal, e non una carta di credito o di debito, per pagare gli articoli in questione. Puoi trasformare qualsiasi controversia in un reclamo entro 20 giorni dall'apertura della controversia, ma devi attendere almeno 7 giorni dalla data del pagamento per presentare un reclamo per gli articoli non ricevuti. Non è possibile riaprire o intensificare controversie chiuse.

Escalation

Per trasformare la controversia in un reclamo, accedi a PayPal e fai clic su "Centro risoluzioni". Scegli "Visualizza" accanto alla controversia che desideri inoltrare, quindi fai clic su "Trasforma questa controversia in un reclamo PayPal". Segui le istruzioni sullo schermo per comunicare a PayPal il tuo problema, quindi fai clic su "Invia a reclamo".

Processi

Dopo aver creato un reclamo, PayPal potrebbe contattarti per ulteriori informazioni. Rispondi prontamente e fornisci informazioni chiare sul tuo caso. Se non rispondi quando richiesto, PayPal annullerà il reclamo. Se il venditore non risponde, PayPal si troverà automaticamente a favore dell'acquirente. L'azienda prende una decisione sulla tua richiesta entro 30 giorni. Puoi visualizzare lo stato del reclamo nel Centro risoluzioni.

Ricorsi del venditore

Anche se PayPal risolve il reclamo a favore dell'acquirente, i venditori possono presentare ricorso. Se un acquirente utilizza o danneggia un articolo e poi te lo rispedisce, restituisce una scatola vuota o restituisce l'articolo sbagliato, PayPal potrebbe annullare il reclamo come fraudolento. I venditori possono presentare ricorso selezionando "Casi chiusi" nel Centro risoluzioni PayPal, quindi scegliendo "Ricorso". Se un venditore fa appello al reclamo, deve fornire la documentazione, presentare un rapporto di polizia o compilare una dichiarazione giurata ufficiale.

Considerazioni

Se hai pagato il tuo articolo tramite un checkout PayPal ma utilizzando una carta di credito o di debito, hai ancora delle opzioni. Contatta l'emittente della tua carta di credito o di debito e chiedigli uno storno di addebito. Questo inverte la transazione. Secondo PayPal, gli acquirenti richiedono spesso uno storno di addebito quando l'articolo non è arrivato o quando era significativamente diverso dalla descrizione del venditore. Puoi anche richiedere uno storno di addebito se qualcuno ha utilizzato la tua carta per acquistare un oggetto tramite PayPal senza la tua autorizzazione.