Strategie di business differenziate

Le strategie di business differenziate sono tra i due tipi fondamentali di strategie competitive che le aziende possono utilizzare per distinguersi nel mercato. L'altra categoria generale di strategie competitive è la strategia a basso costo. In sostanza, le aziende possono competere per diventare il fornitore a basso costo in un settore o trarre vantaggio da uno dei tanti modi possibili per differenziarsi dai concorrenti per guidare il business.

Limitazioni a basso costo

In generale, nella maggior parte dei settori esiste molto più spazio per strategie di business differenziate che per strategie a basso costo. In definitiva, solo un'azienda può sopravvivere come vero fornitore a basso costo in un settore. Essere il secondo o il terzo fornitore più basso in genere non funziona bene come strategia di marketing.

In alcuni settori, diverse aziende competono come fornitori a basso costo, ma molto spesso un'azienda vince o vengono distribuiti profitti limitati. Pertanto, qualsiasi azienda che non desideri impegnarsi in una battaglia ad alto rischio come fornitore a basso costo deve optare per un approccio differenziato.

Modello di concorrenza di Porter

Il noto esperto di gestione e autore Michael Porter ha proseguito il suo famoso modello delle cinque forze della concorrenza annotando quattro strategie di vantaggio competitivo di base. Includono focus sui costi e leadership sui costi, insieme a focus sulla differenziazione e differenziazione. Focalizzazione sui costi e leadership sui costi sono entrambi approcci per diventare leader a basso costo. Differenziazione e focalizzazione sulla differenziazione sono due strategie di differenziazione simili ma distinte per stabilire una forte posizione sul mercato.

Differenziazione e offerta di caratteristiche uniche

Differenziare significa essenzialmente far risaltare la tua azienda o il tuo marchio offrendo caratteristiche, vantaggi, servizi o altri elementi unici della tua soluzione. Questa strategia significa identificare i criteri più importanti utilizzati dagli acquirenti nel tuo mercato e quindi progettare prodotti, servizi o altre offerte in un modo che soddisfi al meglio tali criteri.

Offrire il prodotto della massima qualità, la soluzione migliore, una caratteristica o uno strumento esclusivo o materiali organici sono esempi di modi per differenziarsi in base a determinati criteri. Le strategie di differenziazione coincidono con prezzi più alti rispetto ai fornitori a basso costo perché costa più denaro per fornire una soluzione globale migliore. Enfatizzare gli elementi a valore aggiunto al di sopra delle opzioni a basso costo è fondamentale.

La differenziazione si concentra su un numero limitato di segmenti

L'attenzione alla differenziazione ha somiglianze di base con la differenziazione, ma l'attenzione si concentra su uno o un piccolo numero di segmenti di mercato di destinazione. In alcuni settori, segmenti di mercato molto distinti vogliono cose molto diverse da un prodotto o servizio. Con un focus sulla differenziazione, la tua attività si concentra su un dato segmento o due con cui i tuoi punti di forza si allineano meglio. Questo approccio più mirato ti consente di massimizzare gli sforzi nel marketing per i segmenti selezionati e di investire le tue risorse pubblicitarie per convincere i segmenti dei vantaggi superiori del tuo marchio.