Come formattare un disco rigido esterno utilizzando Ubuntu

Puoi formattare un disco rigido esterno in Ubuntu utilizzando Gnome Partition Editor. Fornisce un'interfaccia grafica per semplificare la formattazione e il ridimensionamento delle partizioni del disco rigido, anche su unità esterne. GParted viene installato di default sulla maggior parte dei sistemi Ubuntu. Se non è già presente, il programma può essere scaricato e installato gratuitamente.

Installazione di GParted

1

Accedi alla tua installazione di Ubuntu con il nome e la password dell'amministratore.

2

Fare clic su "Applicazioni" nella parte superiore della barra dei menu. Seleziona "Accessori" dal menu a discesa e fai clic su "Terminale" dal menu a comparsa.

3

Fare clic all'interno della schermata del terminale per posizionare il cursore. Al prompt dei comandi digita:

sudo apt-get install gparted ntfsprogs

Premere "Invio" per installare l'editor grafico delle partizioni GParted, se non è già installato.

Formattazione del disco rigido esterno

1

Collega il tuo disco rigido esterno e accendilo, se necessario.

2

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del disco rigido esterno quando appare sul desktop. Seleziona "Smonta volume" dal menu a comparsa.

3

Fai clic su "Sistema" nel menu in alto. Scorri verso il basso fino a "Amministrazione" e seleziona "Partition Manager" dal menu a comparsa.

4

Fare clic sul menu "Unità" sul lato destro di "Partition Manager". Seleziona il tuo disco rigido esterno dall'elenco.

5

Seleziona il disco rigido esterno dalla finestra principale in "Partition Manager". Fare clic con il tasto destro e selezionare "Formatta in:" dal menu.

6

Seleziona il file system del disco (ext2, ext3, NTFS, FAT32, ecc.) Dal menu che appare. Fare clic su "OK".