Come avviare un'attività di raccolta fondi

Un'attività di raccolta fondi è il tipo di attività che puoi avviare a casa o in un piccolo ufficio. Una raccolta fondi professionale lavora con enti di beneficenza, organizzazioni senza scopo di lucro, scuole, gruppi e campagne politiche per aiutare ogni organizzazione a raccogliere i soldi di cui ha bisogno per servire la sua causa. Un imprenditore di raccolta fondi può lavorare per pianificare un evento speciale di raccolta fondi, chiamare donatori e aiutare a guidare l'organizzazione con i suoi sforzi di marketing per promuovere la causa.

1

Specializzati in una nicchia. Determina con quale tipo di organizzazioni vuoi specializzarti nel lavoro con la raccolta fondi. Molte aziende di raccolta fondi si ritagliano una specialità per concentrare i loro sforzi di marketing e costruire credibilità all'interno di un settore. Puoi anche scegliere di essere un generalista piuttosto che uno specialista.

2

Assegna un nome all'attività di raccolta fondi. Scegli un nome che rifletta il modo in cui la tua azienda può aiutare le organizzazioni a raccogliere fondi o che illustri come ti rivolgi a un tipo specifico di organizzazione non profit.

3

Scrivi e prepara un business plan. Scrivi un piano che descriva dove si trova l'ufficio per la raccolta fondi: a casa tua o in un luogo in affitto; la regione o il settore in cui prevedi di lavorare; strategie di marketing per promuovere i tuoi servizi presso il tuo pubblico di destinazione e la tempistica per l'attuazione del piano.

4

Registra l'attività con lo stato. Chiama l'ufficio del segretario di stato dove si trova il tuo ufficio per registrare l'attività presso lo stato. Un rappresentante di questo ufficio può fornire indicazioni sui documenti da presentare per registrare ufficialmente l'attività.

5

Registra l'attività con la città o la contea. Contatta l'ufficio del cancelliere della contea in cui si trova l'attività per scoprire come richiedere una licenza professionale e se hai bisogno di un permesso di zonizzazione per un ufficio domestico.

6

Assicurati un numero di identificazione fiscale con l'Internal Revenue Service. Chiama l'IRS o richiedi un numero di identificazione fiscale per la tua azienda online.

7

Installa una linea telefonica aziendale e un servizio Internet nel tuo ufficio. Sia che scegliate un ufficio in casa o un luogo fuori casa, installate una linea aziendale e un servizio Internet poiché questi sono i due strumenti principali utilizzati da una raccolta fondi negli affari.

8

Crea un sito web. Per molte raccolte fondi, un sito web aziendale ha un duplice scopo: promuovere i propri servizi di raccolta fondi presso le organizzazioni e raccogliere donazioni per vari eventi che la raccolta fondi è coinvolta nella pianificazione e promozione. Includi testo, testo e grafica nel sito per illustrare come puoi aiutare le organizzazioni a raccogliere fondi e in che modo è vantaggioso per i donatori dare i loro soldi.

9

Apri un conto in banca. Porta i tuoi documenti aziendali dallo stato, il numero di identificazione fiscale dell'IRS e un documento di identità con foto alla banca per aprire un conto corrente aziendale.

10

Stabilire un servizio di elaborazione delle carte di credito. Per accettare pagamenti con carta di credito dai clienti ed elaborare donazioni con carta di credito per eventi di raccolta fondi, parla con la tua banca aziendale e molti altri fornitori di account commerciante per stabilire un modo per accettare ed elaborare i pagamenti con carta di credito. Scegli l'opzione che è più conveniente e fornisce le migliori funzionalità e tariffe.

11

Contatta le organizzazioni per promuovere i tuoi servizi. Contatta il direttore dello sviluppo o il responsabile marketing di ciascuna organizzazione che rientra nella tua nicchia. Spiega in che modo il tuo servizio di raccolta fondi può portare benefici all'organizzazione e programma un momento per incontrarsi o parlare ulteriormente. Segui la conversazione con una brochure e un biglietto da visita nella posta e aggiungi il contatto alla tua lista e-mail per restare in contatto con loro.