Differenza tra un funzionario e un dipendente di un'azienda

In molte aziende, non c'è differenza tra un ufficiale e un dipendente. I funzionari dell'azienda hanno più autorità degli ingegneri e dei segretari, ma lavorano ancora per il consiglio di amministrazione. Alcuni ufficiali non si qualificano come dipendenti, ma sono l'eccezione. Sbagliare la differenza può portare un'azienda in difficoltà legali o fiscali.

Chi sono tipicamente ufficiali

I funzionari in genere includono dirigenti di alto livello come l'amministratore delegato, il tesoriere e il direttore finanziario. Nonostante il loro status elevato, in genere servono alla volontà dei direttori aziendali, che possono licenziarli o sostituirli. La società può nominare altri funzionari, il che complica la distinzione dipendente / funzionario. Qualcuno con il titolo di "vice presidente" può essere un ufficiale o semplicemente un normale impiegato con un titolo

Funzionari e tasse

Il punto di vista dell'IRS è che se un funzionario lavora per l'azienda, è un dipendente. Questo è importante per le società S perché gli ufficiali sono spesso gli azionisti oi proprietari. Un funzionario proprietario che si siede e accetta la distribuzione degli utili alla fine dell'anno non è un dipendente. Un funzionario che fornisce servizi all'azienda, sia che si tratti di gestione, vendita o lavoro, è un dipendente.

Le società S spesso hanno problemi a rimborsare i servizi con distribuzioni più grandi anziché con salari. Ciò consente di risparmiare denaro perché le distribuzioni non sono soggette a imposte sui salari. L'IRS afferma che le aziende devono pagare gli stipendi dei funzionari per il lavoro che svolgono e detrarre le tasse sui salari da esso. Le aziende che infrangono le regole vengono sottoposte a controlli.

Ragionevole compensazione salariale

Molto spesso le società S sono di proprietà di una persona, quindi il proprietario ha il voto decisivo sulla determinazione del proprio stipendio. La politica dell'IRS è che una società non può semplicemente pagare ai suoi funzionari uno stipendio simbolico e pagare il resto in dividendi. Lo stipendio deve essere appropriato per il contributo degli ufficiali di lavoro. Il proprietario-funzionario può utilizzare una varietà di argomenti per giustificare lo stipendio scelto, come ciò che è normale nel settore.

Nei casi in cui l'IRS non fosse d'accordo, l'agenzia ha spesso costretto la società a riclassificare le distribuzioni passate come salari, soggetti alle imposte sui salari.

Diritti dei funzionari

Le dichiarazioni dei redditi non sono l'unico luogo in cui la distinzione tra funzionario / dipendente è importante. Goldman Sachs, ad esempio, indennizza i funzionari per le spese legali. Quando uno dei vicepresidenti dell'azienda finì in guai legali, Goldman Sachs non lo indennizzò, sostenendo che "vice presidente" era un titolo di benessere, non una posizione di ufficiale. Il vicepresidente ha citato in giudizio.

Casi come questo dipendono da molti fattori. La legge dello Stato in cui la società incorpora può specificare chi si qualifica come funzionario. Lo statuto e lo statuto della società possono stabilire più regole. Anche la pratica passata gioca un ruolo: se l'azienda tratta sempre i vicepresidenti come ufficiali, un tribunale ne prenderebbe in considerazione.