Che cos'è un'offerta nel marketing?

L'aggiunta di un'offerta di prodotti è un momento entusiasmante per qualsiasi piccola impresa, che spesso scatena un turbine di attività dalla spedizione e gestione alle vendite e al marketing. Se ti stai espandendo in una categoria di prodotti esistente, la tua esperienza probabilmente ti pone su una base solida.

Se ti stai espandendo in una nuova categoria, è intelligente rallentare abbastanza a lungo da considerare i diversi comportamenti di acquisto dei consumatori che potresti incontrare e la nuova strategia di marketing che potrebbe richiedere per distinguersi sul mercato. Se sei determinato a evitare la miopia del marketing - quell'attenzione miope in cui un'azienda vende ciò che vuole invece di ciò che i consumatori vogliono e di cui hanno bisogno - l'esercizio sarà tempo ben speso.

Dimensiona il mix di offerte

I marketer suddividono i prodotti di consumo in quattro categorie, note come offerte:

  • Offerte di convenienza
  • Offerte di acquisto
  • Offerte speciali
  • Offerte non richieste

In qualità di imprenditore dalla mentalità rapida, potresti pensare a quale prodotto di consumo appartiene a quale categoria, ma anche in questo caso è tempo di frenare e mettere il consumatore al primo posto. Il testo di marketing principale dell'Università del Minnesota consiglia:

  • "Tieni presente che le categorie non sono una funzione delle caratteristiche delle offerte stesse. Piuttosto, sono una funzione di come i consumatori vogliono acquistarle, che può variare da consumatore a consumatore. Ciò che un consumatore considera un bene per lo shopping potrebbe essere un vantaggio per un altro consumatore ".

Questa realtà rende il marketing un'attività complicata, afferma Marketing-Insider, perché "i tipi di prodotti di consumo differiscono nel modo in cui i consumatori li acquistano e, per questo motivo, nel modo in cui dovrebbero essere commercializzati".

Se l'informazione è potere, dovresti sentirti autorizzato, se non incoraggiato, a fare le giuste mosse di marketing una volta che le differenze diventano chiare.

Considera le offerte convenienti

I prodotti che i consumatori acquistano regolarmente e senza troppa considerazione sono offerte convenienti. Dal momento che i consumatori non considerano costosi prodotti come ketchup, dentifricio e zucchero, di solito non si prendono il tempo per fare acquisti di confronto o cambiare marca per risparmiare qualche centesimo. Si attaccano al prodotto che conoscono.

Evita la miopia del marketing rendendo queste offerte altamente visibili e eludere la più fastidiosa delle quattro P del marketing - il prezzo - mantenendo i tuoi prezzi in linea con quelli dei tuoi concorrenti.

Considera le offerte di acquisto

I consumatori si comportano in modo diverso con le offerte di acquisto. Credono che questi prodotti valga la pena confrontare e contrastare in base alla qualità, allo stile e al prezzo. Abbigliamento, mobili, TV e biglietti aerei sono esempi di offerte di acquisto che i consumatori potrebbero dedicare molto tempo a rivedere online o vedere di persona prima di selezionare l'opzione migliore.

Evita la miopia del marketing fornendo il supporto del servizio clienti di cui i consumatori hanno bisogno in ultima analisi in questa categoria di prodotti. Il prezzo è importante, ma il valore potrebbe far pendere la bilancia. Come afferma Personal Finance Lab, "Questo può significare vendere un prodotto di qualità migliore rispetto ai concorrenti per lo stesso prezzo o vendere un prodotto che è simile in termini di qualità ma a un prezzo inferiore".

Considera le offerte speciali

I prodotti altamente differenziati che portano una forte identificazione del marchio sono offerte speciali. Se la tua mente corre verso le auto di fascia alta - Tesla, Porsche, Mercedes - hai l'idea giusta. I consumatori non si preoccupano di confrontare questi prodotti per la qualità o il prezzo perché si sono legati al marchio molto tempo fa. Abiti e borse firmati sono altri esempi di offerte speciali.

Evita la miopia del marketing mantenendo i tuoi clienti fedeli. Ad un certo punto, potrebbero desiderare l'innovazione, qualcosa di diverso da te, quindi assicurati di non diventare così compiacente da non poter sentire la loro chiamata.

Considera le offerte non richieste

Prodotti o servizi a cui i consumatori non pensano fino a quando non ne hanno bisogno rientrano nella categoria delle offerte non ricercate nel mix di offerte. Rimorchi, tetti, sistemi di sicurezza domestica, assicurazioni sulla vita e servizi funebri preprogrammati sono esempi di offerte di mercato di cui molti consumatori sanno poco perché acquistano per loro così raramente.

Evita la miopia da marketing sottolineando i vantaggi di acquistare ora per evitare disagi o difficoltà finanziarie in seguito. Fai affidamento su un'altra delle quattro P nel marketing mix - promozione - per mantenere il tuo prodotto o servizio al centro dell'attenzione in modo che i consumatori si ricordino di te quando è il momento giusto per loro.

Per quanto tu possa provare a vedere tutto ciò che si trova nel tuo orizzonte lavorativo, puoi vedere solo finora. Tuttavia, non dovresti soffrire di miopia del marketing perché con una comprensione delle offerte di prodotti di consumo, vedi il quadro più ampio.