Come far scomparire un oggetto dopo l'animazione in PowerPoint

Gli effetti di animazione di PowerPoint sono disponibili in quattro forme. Gli effetti di ingresso portano gli oggetti sulla diapositiva. Gli effetti di enfasi evidenziano gli oggetti attualmente sulla diapositiva. I percorsi di movimento spostano gli oggetti da una parte all'altra della diapositiva e gli effetti di uscita rimuovono l'oggetto dallo schermo. Qualsiasi oggetto può accettare più effetti. Ciò significa che anche se un oggetto si trova già in un'animazione, puoi applicare un effetto aggiuntivo per farlo scomparire.

1

Fare clic su "Animazioni" nella barra dei menu di PowerPoint.

2

Fare clic su "Riquadro animazione" nella scheda "Animazione avanzata". Il riquadro di animazione si aprirà a destra dello schermo, visualizzando l'attuale sequenza temporale dell'animazione della diapositiva.

3

Fare clic sull'oggetto che si desidera far scomparire. PowerPoint evidenzierà l'oggetto sulla diapositiva e nel riquadro dell'animazione.

4

Fare clic su "Aggiungi animazione" nella scheda "Animazione avanzata" della barra multifunzione. Si aprirà un menu a tendina.

5

Fare clic sull'effetto di uscita dell'animazione che si desidera applicare all'oggetto. Ad esempio, potresti volere l'effetto Scomparsa, che rimuove l'oggetto all'istante. In alternativa, seleziona l'effetto Dissolvenza, che rende gradualmente l'oggetto trasparente, oppure scegli un effetto più vistoso come Volo in uscita o Barre casuali.

6

Fare clic sulla voce dell'effetto nel riquadro Animazione. Ad esempio, se il cerchio 1 aveva già un effetto di rotazione, il riquadro ora elencherà l'effetto di rotazione come Effetto 1 e il nuovo effetto di uscita come Effetto 2.

7

Trascina il rettangolo che rappresenta l'effetto di uscita nel riquadro di animazione a destra della forma che rappresenta l'effetto di animazione precedente.

8

Fare clic sul pulsante "Riproduci" nel riquadro Animazione. L'oggetto subirà il suo effetto di animazione iniziale e poi scomparirà.