Come determinare il valore di un'azienda quando un partner vuole andarsene

Quando un partner decide di lasciare l'attività, i restanti partner hanno il dovere fiduciario di assicurarsi che l'attività sia valutata in modo equo. Questo è particolarmente importante se c'è anche la minima animosità tra i partner. Un valutatore professionista può garantire che la tua attività sia valutata correttamente. Utilizzerà uno dei tre metodi comunemente usati per mettere un cartellino del prezzo sulla tua attività. Oltre ad essere la cosa giusta da fare, ciò dovrebbe impedire al partner in partenza di intentare una causa sostenendo di non aver ricevuto la sua giusta quota dei beni aziendali.

Valutazione del reddito - Metodo del flusso di cassa storico

Con il metodo del flusso di cassa storico, noto anche come metodo di capitalizzazione degli utili passati, la valutazione prende in considerazione i guadagni passati dell'azienda. Eventuali entrate o spese anormali o insolite vengono appianate. Un valutatore può quindi determinare quale sarebbe un ragionevole tasso di rendimento delle attività dell'azienda. Il valore dell'azienda viene calcolato moltiplicando i normali flussi di cassa per il tasso di rendimento atteso.

Valutazione del reddito - Metodo degli utili futuri scontati

Il metodo degli utili futuri scontati utilizza il valore attuale degli utili futuri attesi per determinare il valore dell'azienda. Il reddito futuro stimato si basa sul volume delle vendite, sui costi e sui prezzi correnti. Questo metodo tiene conto anche del valore delle attività immateriali come la buona volontà, la popolarità degli affari e il riconoscimento del nome. Si prevede che i guadagni totali ottengano il loro valore futuro. Il valutatore determina un tasso di sconto del valore attuale. Il valore dell'azienda viene valutato moltiplicando i guadagni futuri per il tasso di sconto del valore attuale.

Valutazione di mercato

Il metodo delle transazioni aziendali delle linee guida confronta la tua piccola impresa con altre simili nello stesso settore. Le attività di confronto devono essere simili per dimensioni, metodi operativi, servire gli stessi mercati e servire una base di clienti simile. Anche la prevista crescita degli utili delle vendite dovrebbe essere simile. La valutazione aziendale finale dovrebbe essere alla pari con le società messe a confronto. Una sfida per il metodo di valutazione di mercato è che il valutatore può avere difficoltà a ottenere informazioni aggiornate su imprese private comparabili.

Valutazione basata sugli asset

Il metodo di accumulazione delle attività rappresenta una valutazione basata sulle attività che funziona bene per le piccole imprese. Il valutatore determina l'attuale valore equo di mercato delle tue attività materiali e immateriali. Anche alle passività potenziali e registrate viene attribuito un valore equo di mercato. Sottraendo le passività dalle attività si ottiene un giusto valore di mercato della propria attività. Per ottenere i risultati ideali, devi trovare un valutatore che abbia esperienza nella valutazione del tuo tipo specifico di attività.