Come risolvere i problemi dell'unità ottica su un MacBook

Se dipendi da Apple MacBook per le attività informatiche aziendali mentre sei in viaggio, probabilmente utilizzi l'unità ottica per eseguire le funzioni necessarie come la masterizzazione di backup dei dati su disco o per ascoltare occasionalmente i tuoi CD preferiti o guardare film. Sebbene l'unità ottica e il MacBook siano relativamente robusti, potrebbero esserci delle volte in cui non funzionano correttamente. I passaggi fondamentali per la risoluzione dei problemi, come la pulizia del disco, il controllo della sua compatibilità con il MacBook o il reinserimento del disco più volte, possono risolvere problemi tipici che vanno dagli errori di lettura a strani rumori.

Accettazione e lettura di dischi

1

Ispeziona il disco che desideri inserire nell'unità ottica del MacBook. Assicurarsi che non vi siano graffi o sporco sulla superficie del disco. Se il disco è sporco, inumidire leggermente un panno morbido con alcol denaturato e pulire il disco dal centro verso il bordo, quindi lasciarlo asciugare.

2

Inserire il disco nello slot e spingerlo fino a quando l'unità ottica non lo afferra e lo tira nello slot. Se l'unità non afferra il disco, non tentare di forzarlo nello slot.

3

Espelli il disco se il MacBook non visualizza una finestra con il contenuto del file e della cartella del disco dopo alcuni secondi. Reinserisci il disco nello slot e attendi che il MacBook tenti di leggere di nuovo il disco. Se l'operazione non riesce, espellere e reinserire il disco più volte. A volte, questo può aiutare a spostare la polvere o altri ostacoli che impediscono all'occhio del laser di leggere il disco.

4

Inserire un altro disco nell'unità ottica. Se il MacBook può leggere il secondo disco ma non il primo, allora c'è un problema con il primo disco e non con l'unità ottica. Infine, assicurati che il disco che stai tentando di utilizzare sia compatibile con il sistema operativo Mac. Se stai utilizzando un disco formattato per l'utilizzo con una macchina Windows, l'unità ottica del MacBook potrebbe non essere in grado di leggerlo correttamente.

Problemi di espulsione automatica

1

Chiudi tutte le applicazioni sul MacBook che potrebbero accedere o utilizzare l'unità ottica.

2

Premi il pulsante di espulsione sul lato del MacBook per espellere il disco manualmente. Reinserire il disco ed espellerlo più volte. È possibile che polvere o lanugine all'interno dell'unità impediscano l'espulsione automatica del disco.

3

Riavvia il MacBook tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse o premendo il trackpad. Ciò costringe il MacBook a riavviarsi ed espellere il disco al riavvio.

Rumori strani

1

Espellere manualmente il disco dall'unità ottica. Ispezionare il disco e assicurarsi che non vi siano segni di deformazione e che il disco sia perfettamente piatto. Se il disco appare deformato o ha una superficie che non è liscia e piatta, ciò potrebbe essere la causa che l'unità ottica produce suoni insoliti. Inserire un altro disco nell'unità per determinare se un disco difettoso è la causa degli strani rumori.

2

Espelli il disco dall'unità ottica e riavvia il MacBook. Se dopo aver riavviato il MacBook l'unità ottica produce ancora suoni insoliti, spegnere il laptop.

3

Chiudi lo schermo LCD del MacBook, quindi scollega l'alimentatore CA. Utilizzare una bomboletta di aria compressa per far uscire lo slot nell'unità ottica. Attendere circa tre minuti dopo aver spento l'unità affinché l'eventuale condensa creata dall'aria in scatola si asciughi all'interno del laptop.

4

Riavvia il MacBook, quindi inserisci un disco nell'unità ottica. Se l'unità produce ancora suoni strani, porta il MacBook in un centro di riparazione autorizzato o in un negozio di computer.