Un datore di lavoro può fornire più di 12 settimane di ferie FMLA?

La legge sul congedo familiare e medico è stata approvata nel 1993 e aveva lo scopo di aiutare le famiglie a conciliare lavoro e responsabilità familiari. Sebbene l'FMLA fornisca un livello minimo di supporto per i caregiver familiari, i datori di lavoro sono liberi di consentire più delle 12 settimane legalmente richieste di congedo non retribuito all'anno, se lo desiderano.

Quanto tempo libero?

FMLA consente a un dipendente di prendersi fino a 12 settimane di ferie non retribuite ogni anno. Possono prendere il tempo tutto in una volta o in incrementi. L'FMLA copre solo 12 settimane di tempo; eventuali ferie aggiuntive concesse da un datore di lavoro per motivi medici non sono coperte dalla FMLA. Tuttavia, un datore di lavoro è autorizzato a fornire un periodo di ferie aggiuntivo se lo desidera. Un dipendente dovrebbe assicurarsi di ottenere un accordo per un periodo di ferie prolungato per iscritto con la clausola che gli è garantito di avere lo stesso o un lavoro simile con la stessa retribuzione quando torna. Il periodo di accumulo FMLA di 12 mesi può essere calcolato in diversi modi: per anno solare; come anno fisso di 12 mesi, ad esempio un anno fiscale; un periodo di 12 mesi a partire dalla data del primo congedo FMLA di un dipendente; o un periodo di 12 mesi misurato a ritroso dalla data di assenza di FMLA.

Estensione per FMLA

La FMLA non prevede tempi oltre le 12 settimane previste dalla legge, quindi non esiste alcun modulo di estensione richiesto a livello federale. Se il dipendente può ottenere un'estensione dipende dalle politiche del datore di lavoro. È sempre buona norma che il dipendente tenga informato il datore di lavoro sulle proprie circostanze, in modo che entrambe le parti possano pianificare eventuali ferie aggiuntive, qualora si rendesse necessario e se il datore di lavoro lo consente.

Motivi per prendere FMLA

La FMLA copre il tempo di lavoro perso per motivi familiari e medici. Salvo in caso di emergenza, un dipendente deve informare un datore di lavoro almeno 30 giorni prima di prendere un congedo ai sensi della FMLA. I motivi accettabili per il congedo ai sensi della legge includono la nascita di un bambino o la cura di un neonato (madre o padre), il collocamento di un bambino da adozione o affidamento e prendersi cura del bambino, prendersi cura di un familiare stretto con un grave condizione di salute o quando il dipendente non può lavorare a causa di una grave condizione di salute. Il congedo FMLA è limitato a 12 settimane totali per tutti i motivi combinati.

FMLA: Chi può prenderlo?

Un dipendente deve aver lavorato presso la stessa azienda per più di 12 mesi prima di poter beneficiare delle ferie ai sensi della FMLA. Inoltre, il dipendente deve aver lavorato 1.250 o più ore prima dell'inizio del periodo di ferie e lavorare in una sede con 50 o più dipendenti entro 75 miglia da quella posizione. Le "condizioni di salute gravi" ai sensi della FMLA includono condizioni che provocano incapacità, gravidanza, condizioni di salute croniche, condizioni per le quali il trattamento non è disponibile e assenze per più trattamenti.

FMLA e congedo retribuito

La FMLA garantisce solo il tempo di congedo non retribuito designato dalla legge. La legge, tuttavia, consente a un datore di lavoro di consentire a un dipendente di utilizzare le ferie retribuite maturate (come le ferie) in modo che possa ricevere la paga durante le ferie. Un datore di lavoro deve notificare a un dipendente che questo tempo retribuito conterà ai fini del limite massimo di 12 settimane FMLA annuale. Il congedo FMLA deve essere concordato prima che un dipendente prenda il tempo libero e non deve essere conteggiato retroattivamente.

Informazioni sui moduli FMLA

Il datore di lavoro stabilisce i propri requisiti in merito ai moduli necessari per FMLA, sebbene sia lui che il medico del dipendente siano responsabili della compilazione della maggior parte delle informazioni, non il dipendente. Un dipendente utilizza il modulo WH-380-E, ad esempio, per prendere un congedo FMLA per le proprie condizioni di salute. Per un membro della famiglia, utilizzare il modulo WH-380-F. Altre forme sono usate per FMLA per i membri delle forze armate. Questi includono WH-384 che richiede ferie legate al servizio militare e WH-385, che copre lesioni o malattie di un membro del servizio.