Come valutare le prestazioni di un'azienda

Puoi determinare il rendimento della tua azienda confrontando i risultati delle iniziative con gli obiettivi e valutando in che misura hai raggiunto i tuoi obiettivi. Indipendentemente da questo processo, puoi utilizzare indicatori finanziari per valutare le prestazioni aziendali della tua azienda e confrontarle con quelle di altre aziende nel tuo campo. Entrambi i metodi sono preziosi come misure delle prestazioni aziendali in modo obiettivo.

Variabili delle operazioni chiave

Le variabili operative chiave per la valutazione delle prestazioni sono le vendite e la redditività. In che misura hai raggiunto il volume delle vendite previsto nella tua pianificazione e in che modo i cambiamenti nel volume delle vendite si confrontano con i cambiamenti dei tuoi concorrenti sono misure accurate delle prestazioni dell'azienda. Il margine di profitto percentuale indica quanto di ogni dollaro guadagnato dalle vendite la tua azienda mantiene come profitto ed è un buon indicatore delle prestazioni complessive.

Performance complessiva del mercato

Sebbene le prestazioni complessive siano importanti, dipendono dalle prestazioni dell'azienda in particolari aree di attività. La performance sul mercato influenza la redditività, che è uno dei più importanti indicatori di salute finanziaria dell'azienda. Gli indicatori chiave dell'andamento del mercato sono la quota di mercato e la classificazione del mercato in base al volume delle vendite.

Molte aziende, ad esempio, hanno un budget di marketing dedicato con la speranza che aumenti la quota di mercato, ma non esaminarne l'efficacia. Come scrive Edmund Ingham su Forbes, questi movimenti non sono "reali", ma solo "per spettacolo". Se detieni una quota di mercato sostanziale e ti classifichi tra i primi due fornitori, hai un'influenza di mercato sui prezzi e hai maggiori probabilità di essere redditizio.

Performance nella soddisfazione del cliente

La performance nella soddisfazione del cliente è un fattore chiave per il successo a lungo termine. Le variabili chiave delle prestazioni sono gli ordini ripetuti e il tasso di acquisizione dei clienti. Se hai clienti soddisfatti, mantieni quelli che hai e ne ottieni di nuovi a un ritmo rapido. La tua valutazione delle prestazioni nella soddisfazione del cliente evidenzia potenziali problemi per le prestazioni complessive.

Qualità del prodotto e resi

I prodotti di qualità sono alla base di prestazioni aziendali superiori. Due variabili che indicano se i tuoi prodotti sono di alta qualità sono i resi e le richieste di garanzia. Questi indicatori di prodotto misurano le prestazioni dell'azienda in termini di qualità, ma incidono anche direttamente sulla redditività. Tassi elevati di resi e richieste di garanzia riducono la redditività

Soddisfazione e formazione del lavoro dei dipendenti

Due indicatori delle prestazioni interne di un'azienda sono la soddisfazione sul lavoro dei dipendenti e i livelli di formazione. Questi influenzano le prestazioni complessive attraverso la capacità dell'azienda di offrire alti livelli di servizio ai propri clienti. È possibile valutare la soddisfazione sul lavoro dei dipendenti misurando i cambiamenti nell'anzianità media di servizio. Una misura dei livelli di formazione è la percentuale di dipendenti che hanno ricevuto formazione ogni mese.

Fattori numerici e finanziari

Oltre a fattori numerici come il margine di profitto, altri indicatori consentono di valutare le prestazioni della propria azienda in termini puramente finanziari. I coefficienti di liquidità e solvibilità valutano le prestazioni della tua azienda per garantire che possa continuare le sue operazioni. La liquidità è il rapporto tra le attività correnti meno le passività correnti diviso per le attività totali e misura la velocità con cui un'azienda può raccogliere liquidità.

La solvibilità è il rapporto tra l'utile netto più l'ammortamento diviso per le passività totali e misura la capacità dell'azienda di continuare a servire il proprio debito. Come descritto nell'Harvard Business Review, è possibile confrontare questi rapporti con quelli di altre società per valutare le prestazioni.