Aspetti finanziari del business

La finanza è una funzione aziendale che utilizza numeri e strumenti analitici per aiutare i manager a prendere decisioni migliori. Ogni imprenditore deve imparare almeno i principi finanziari di base per gestire efficacemente la propria azienda. La finanza aiuta la direzione ad acquisire una chiara comprensione dell'attuale posizione finanziaria dell'azienda, in particolare se l'attività è redditizia o meno. Le aziende di tutte le dimensioni traggono vantaggio da un'accurata pianificazione finanziaria per guidare costantemente l'azienda lungo il percorso verso la crescita futura.

Previsione e pianificazione

Durante il processo di pianificazione, la direzione determina gli obiettivi numerici per i prossimi 12 mesi o, nel caso di un piano a lungo termine, per tre anni o più. La direzione aziendale definisce quindi le azioni da intraprendere e il periodo di tempo per raggiungere gli obiettivi. La finanza entra in gioco quando i passaggi dell'azione vengono convertiti in numeri di previsione per entrate e spese.

I manager con esperienza nella pianificazione finanziaria sono in grado di creare previsioni raggiungibili ma aggressive. Devono inoltre avere una conoscenza sufficiente delle operazioni aziendali per costruire modelli finanziari su fogli di calcolo basati su ipotesi realistiche.

Contabilità e misurazione dei risultati

La contabilità è la branca della finanza responsabile della registrazione dei dati finanziari e della generazione di rendiconti finanziari che mostrano i risultati operativi dell'azienda, nonché altre funzioni critiche come la conformità fiscale. La contabilità ha un proprio insieme di regole e standard per la registrazione delle informazioni finanziarie e la presentazione dei risultati, chiamati principi contabili generalmente accettati o GAAP. Il rigoroso rispetto degli standard consente al management aziendale di essere certi che le dichiarazioni ricevute siano complete e accurate.

La finanza fa un ulteriore passo avanti e interpreta i risultati. L'analisi della varianza viene eseguita per confrontare i risultati effettivi per prevedere e scoprire i motivi delle deviazioni negative o positive. I membri del personale finanziario confrontano i risultati finanziari dell'azienda con quelli di altre società del settore per vedere se la società sta ottenendo risultati superiori o inferiori alla media rispetto ai suoi pari.

Monitoraggio della posizione di cassa

Tutte le aziende, in particolare quelle più piccole che non hanno grandi riserve di liquidità o capacità di prestito, devono sempre tenere d'occhio la propria posizione di liquidità: gli afflussi e le uscite di liquidità. Il dipartimento finanziario ha il compito di prevedere il flusso di cassa per prevenire carenze di liquidità potenzialmente dirompenti. In una piccola azienda questo può significare problemi seri, come non poter pagare i dipendenti alla fine della settimana.

Anche l'investimento di liquidità in eccesso per ottenere il massimo rendimento fa parte della funzione finanziaria. Nelle aziende più grandi queste attività di investimento si svolgono quotidianamente e comportano un monitoraggio costante dei mercati finanziari per selezionare i migliori investimenti per cose come il piano pensionistico dei dipendenti dell'azienda.

Analisi per il processo decisionale

La finanza può essere paragonata a una cassetta degli attrezzi per la gestione aziendale. Gli strumenti aiutano a rispondere alle domande che la direzione deve affrontare quando prende decisioni piccole e grandi. Una piccola decisione potrebbe essere se noleggiare o acquistare una nuova fotocopiatrice. Una decisione importante per la quale la finanza fornisce una guida potrebbe essere se acquisire un concorrente per far crescere l'azienda più rapidamente.

L'obiettivo della raccolta dei dati e, a volte, della complessa modellazione finanziaria utilizzata in finanza è di garantire che l'azienda faccia un uso più efficiente delle sue risorse limitate, compreso il capitale, le risorse umane e la capacità produttiva.