Esempi di programmi di marketing in un piano aziendale

Potresti essere uno spirito libero, ma probabilmente non salteresti in macchina per intraprendere un viaggio su strada senza pianificare: pianificando il tuo percorso, le soste lungo il percorso, dove rimarrai e cosa farai fare - una volta arrivati ​​a destinazione. La pianificazione manterrà il tuo viaggio in pista, ridurrà la confusione e le sorprese e ti aiuterà a goderti il ​​viaggio. È più o meno lo stesso quando avvii un'impresa con un piano di marketing. Ti aiuterà a rimanere in pista in modo da rimanere concentrato, poiché ti spinge a perfezionare la tua posizione sul mercato, identificare i tuoi clienti ideali e sviluppare il messaggio e i metodi giusti per raggiungere i tuoi clienti. Oltre al tuo piano aziendale, il piano di marketing è il documento più importante che potrai mai creare. Probabilmente ti riferirai regolarmente - come dovresti - e tu 'Lo aggiornerò una volta all'anno, come è necessario, considerando la rapidità con cui vengono sviluppati nuovi canali di marketing. Anche l'avvio di un'impresa è un viaggio, quindi inizia il tuo viaggio con una solida comprensione del ruolo svolto da un piano di marketing e della sua relazione con il piano aziendale.

Afferrare il know-how di marketing e business plan

La maggior parte dei proprietari di piccole imprese scrive prima un piano aziendale, a volte perché è tenuto a farlo, come condizione per ottenere un prestito o una sovvenzione, in modo che possano avviare la propria attività. Se hai già redatto il tuo business plan, sai già quanto può essere ampio questo documento. La rivista Entrepreneur la chiama "la costituzione americana della tua azienda" perché:

  • "Spiega di cosa tratta la tua attività: cosa fai e cosa non fai e quali sono i tuoi obiettivi finali. Il business plan comprende più del marketing. Può includere discussioni su luoghi, personale, finanziamenti, alleanze strategiche e così via. Include "la cosa della visione", ovvero quelle parole sonore che enunciano il glorioso scopo della tua azienda con un linguaggio stimolante. "

Potrebbe essere utile pensare a un piano di marketing come una "costituzione statale" perché il suo obiettivo è altrettanto ristretto; non si occupa di nessun altro dipartimento della tua attività oltre allo stato del dipartimento marketing. Come spiega Business.com:

  • "Fondamentalmente, un piano di marketing ti aiuta a realizzare le esigenze di mercato che il tuo prodotto o servizio soddisfa, in che modo il tuo prodotto è diverso dalla concorrenza e a chi viene commercializzato il tuo prodotto o servizio. I piani di marketing servono anche come road map per la strategia di vendita, la direzione del marchio e la costruzione del tuo business complessivo. Uno dei principali vantaggi della stesura di un piano di marketing per la tua azienda è pensare in modo critico alla tua attività, ai suoi obiettivi e a come puoi raggiungerli ".

Mai un'organizzazione per usare mezzi termini, la US Small Business Administration delinea i due piani affermando quanto segue:

  • "Il tuo business plan dovrebbe contenere gli elementi centrali della tua strategia di marketing. Il tuo piano di marketing trasforma la tua strategia in azione ".

Abbraccia un esempio di piano di marketing completo e ragionevole

Molti proprietari di piccole imprese, comprensibilmente desiderosi di avviare la propria attività, diventano impazienti di sapere le seguenti due cose:

  • Quali argomenti dovrebbe includere il piano di marketing? * Quanto tempo ci vorrà per scrivere il piano?

Puoi vedere come la risposta a una domanda influenza la risposta all'altra. Qualcuno potrebbe darti un modello di marketing scarso, in cinque o sei passaggi che trascura alcuni passaggi cruciali con cui ti troverai quasi sicuramente di fronte - e questo sarebbe probabilmente il più presto possibile. Inoltre, potresti imbatterti in un modello oneroso in un libro di gestione che contiene diverse dozzine di passaggi.

Il seguente esempio di piano di marketing raggiunge un equilibrio ragionevole con 12 passaggi approfonditi e pertinenti. Supponendo che tu coinvolga tutti gli attori chiave della tua azienda nella creazione del piano di marketing, potrebbero volerci diversi mesi per scriverlo, _ "_ anche se è lungo solo poche pagine", dice Entrepreneur.com.

Goditi il ​​viaggio con questo esempio di piano di marketing

Questa realtà può sembrare scoraggiante. Ma con ogni probabilità, è anche temporaneo. Molti proprietari di piccole imprese trovano presto che il processo di elaborazione dei passaggi in questo esempio di piano di marketing è chiarente e rinvigorente:

  • Il riepilogo esecutivo: questa è una panoramica dei tuoi obiettivi aziendali e dei tuoi programmi di marketing. Dichiarazione della missione della tua azienda: questa potrebbe essere abbinata alla tua dichiarazione della visione, se ne hai una. I prodotti o servizi principali: includi quei prodotti o servizi che rappresenteranno la tua attività principale.
  • Il tuo "cliente ideale:" questa è una descrizione che richiede una combinazione di caratteristiche demografiche e psicografiche. La tua strategia di prezzo: questa è una spiegazione della tua metodologia per come hai impostato i prezzi per i tuoi prodotti o servizi. Il tuo piano di distribuzione: Usa questo metodo o qualsiasi altro metodo con cui i tuoi clienti ideali acquisteranno i tuoi prodotti o servizi.
  • Un'analisi competitiva: includi sia la tua proposta di vendita unica - ciò che ti distingue dalla concorrenza - sia chi sono i tuoi concorrenti.
  • Il tuo piano di vendita e gli obiettivi di vendita: questo richiederà il difficile compito della previsione. Prova a stabilire obiettivi di vendita di uno, due e cinque anni. La tua strategia di marketing fondamentale: dovrebbe affrontare il modo in cui intendi posizionare il tuo marchio sul mercato. Ricorda: il marketing supporta le vendite, quindi deve esserci simmetria tra i due sforzi. Le tue tattiche di marketing: dovrebbero derivare logicamente dalla strategia e includere dettagli come i tuoi piani per: Stampa: include giornali, riviste, direct mail e opuscoli; Trasmissione: include radio e TV; pubblicità online, social media, apparizioni in fiere, alleanze strategiche con altre aziende e altre iniziative.
  • La tua strategia e tattica di fidelizzazione e segnalazione: sono importanti perché la maggior parte delle piccole imprese esiste secondo la "regola 80-20", il che significa che ricavano l'80% delle entrate dal 20% della loro base di clienti.
  • Il budget del tuo piano di marketing: includi una ripartizione dettagliata di quanto costerà mettere in pratica le tue tattiche di marketing.

Alcune parti di questo piano possono essere più facili da scrivere rispetto ad altre, come le parti che richiedono ricerche di mercato. Va bene sospendere quelle parti mentre avanzi verso i passaggi che puoi descrivere chiaramente. Ma con tutti i mezzi, fai tutto il possibile per preservare il tuo entusiasmo per il processo. Avviare un'impresa è più di un viaggio; per molte persone un'impresa diventa il viaggio di una vita.