Come collegare dischi rigidi su un computer desktop

La maggior parte dei computer desktop dispone di più alloggiamenti per unità, ciascuno dei quali può contenere un disco rigido. Se si dispone di un disco rigido da 3,5 pollici e di un alloggiamento per unità da 3,5 pollici, di solito entrerà direttamente. Tuttavia, se l'unità è più piccola dell'alloggiamento, sarà necessario un adattatore per adattarla correttamente. Effettuare i collegamenti interni è solitamente semplice e richiede un unico cavo dati e un unico cavo di alimentazione. Ovviamente, sebbene sia relativamente facile installare un'unità interna, aggiungere spazio di archiviazione ai computer aziendali con unità esterne è ancora più semplice: basta collegarli e utilizzarli.

Unità esterne

1

Collegare l'adattatore di alimentazione dell'unità a una presa elettrica, quindi collegare il cavo che ne esce all'ingresso di alimentazione dell'unità stessa. Se l'unità dispone di un pulsante o interruttore di alimentazione, impostarla sulla posizione "On". È possibile omettere questo passaggio se l'unità è alimentata tramite USB.

2

Collegare il cavo dati alla porta corrispondente sul retro del disco rigido. La maggior parte dei dischi rigidi utilizza una connessione USB o un cavo di collegamento seriale avanzato esterno. In entrambi i casi, può essere inserito solo in un modo, quindi è importante non forzarlo.

3

Collegare l'altra estremità del cavo a una porta USB o eSATA corrispondente sul computer. Una volta che il computer riconosce l'unità, sarà pronta per l'uso.

Unità interne

1

Tocca una parte metallica sullo chassis del computer, come il pannello posteriore, per metterti a terra e rimuovere l'elettricità statica che si è accumulata nel tuo corpo.

2

Spegni il computer e scollegalo dal muro.

3

Rimuovere le coperture laterali e frontali del case in modo da poter accedere facilmente agli alloggiamenti delle unità interne.

4

Far scorrere il nuovo disco rigido in un alloggiamento per unità da 3,5 pollici aperto e utilizzare le quattro viti di montaggio per fissarlo in posizione. Se si dispone di un disco rigido da 2,5 pollici o se è necessario posizionare il disco rigido in un alloggiamento da 5 pollici, collegare un set di guide dell'adattatore che si collegano ai lati o alla parte inferiore dell'unità per adattarlo all'alloggiamento più grande . È quindi possibile avvitare le guide nel vano di montaggio.

5

Collega un cavo dati SATA al connettore dati SATA dell'unità. Il connettore dati è quello più piccolo sul retro dell'unità. Il pezzo contenente i connettori all'interno del socket sull'unità o sulla scheda madre ha la forma di una L maiuscola con una coda molto corta. Ciò impedisce di inserire il cavo nel modo sbagliato.

6

Collega un cavo di alimentazione SATA che esce dall'alimentatore del computer al connettore di alimentazione SATA dell'unità. Il connettore di alimentazione SATA assomiglia al connettore dati ma è molto più ampio. Se l'alimentatore non dispone di un connettore di alimentazione SATA aggiuntivo, collega un adattatore di alimentazione da Molex a SATA a quattro pin a un grande connettore bianco a quattro pin che esce dalla scheda madre.

7

Collega l'altra estremità del cavo dati SATA a una porta SATA aperta sulla scheda madre. Se la scheda madre del tuo computer non dispone delle porte SATA, dovrai aggiungere una scheda di espansione con porte interne aggiuntive.

8

Riposiziona il coperchio del computer e ricollegalo. Ora l'unità è collegata.