Cosa si intende per spese generali di fabbrica?

Le spese generali si riferiscono a determinati costi sostenuti da un'azienda per la produzione di un prodotto. Qualsiasi costo diverso dal costo diretto del lavoro e dal costo diretto dei materiali è considerato una forma di spese generali. Le spese generali di fabbrica, comunemente chiamate anche spese generali di produzione, vengono utilizzate per descrivere alcuni costi indiretti associati ai prodotti di produzione.

Spese generali non di produzione e spese generali di fabbrica

Tutte le spese sostenute al di fuori del processo di produzione non sono considerate spese generali di fabbrica. Ad esempio, i salari pagati al presidente della società, al manager o ai dipendenti delle risorse umane sono considerati spese generali amministrative, così come tutti i soldi spesi per le relazioni pubbliche e la contabilità. Sebbene anche i soldi spesi in marketing e pubblicità siano classificati come spese generali, si verificano al di fuori del processo di produzione e non sono considerati una forma di spese generali di fabbrica.

Lavoro indiretto

Mentre il lavoro diretto si riferisce ai lavoratori direttamente impegnati nella fabbricazione di un prodotto e non è considerato spese generali, il lavoro indiretto descrive i dipendenti che lavorano nella produzione ma non producono direttamente un prodotto. Ad esempio, un ispettore di qualità sarebbe considerato lavoro indiretto, così come i bidelli impiegati da una fabbrica. Il costo di tutto il lavoro indiretto è considerato spese generali di fabbrica.

Materiali indiretti

I materiali utilizzati direttamente per realizzare un prodotto, chiamati materiali diretti, non sono considerati spese generali di fabbrica. Ad esempio, la pasta di legno è un materiale diretto necessario per la produzione di carta. Tuttavia, l'olio utilizzato per mantenere l'attrezzatura senza intoppi è un esempio di materiale indiretto utilizzato nella produzione di carta. Come il costo del lavoro indiretto, il costo dei materiali indiretti utilizzati nella produzione è considerato una forma di spese generali di fabbrica.

Costi fisici

Le spese generali di fabbrica includono il costo di alcuni articoli fisici necessari alla produzione. Ad esempio, il costo della proprietà su cui viene eseguita la produzione è considerato spese generali di fabbrica. Anche il costo di acquisto delle macchine utilizzate nella produzione è un sovraccarico di fabbrica, così come il costo della manutenzione e della riparazione. Anche l'elettricità richiesta dal processo di produzione è una forma di spese generali di fabbrica, così come i costi associati alle apparecchiature informatiche necessarie per far funzionare le macchine.

Costi finanziari

Le spese generali di fabbrica includono anche alcune spese di produzione puramente finanziarie. Ad esempio, le tasse sulla proprietà sui centri di produzione sono considerate spese generali di fabbrica. Le spese generali di fabbrica includono anche eventuali costi assicurativi associati alle attrezzature o alla proprietà di produzione. Inoltre, anche l'ammortamento delle attrezzature e degli edifici di fabbrica - la perdita del loro valore nel tempo - è considerato una forma di spese generali di fabbrica.