Differenze tra una boutique e un negozio al dettaglio

Un negozio boutique è in realtà un tipo specializzato di negozio al dettaglio. Si distingue dalle altre attività di vendita al dettaglio in base alle sue dimensioni, portata e inventario più limitati. Quando si gestisce un'attività di vendita al dettaglio, è importante comprendere attributi distinti e relativi punti di forza e di debolezza.

Dimensione aziendale

Una delle differenze più significative tra un negozio al dettaglio convenzionale e il settore boutique è la dimensione effettiva del negozio, secondo Hello Love. Una boutique è relativamente piccola rispetto a un rivenditore di grandi dimensioni o un rivenditore di merci generiche. Le boutique occupano comunemente piccoli spazi in centri commerciali chiusi o in strip piazze. Sono raramente operazioni autonome. Al contrario, le catene di negozi al dettaglio più grandi hanno una maggiore flessibilità nella posizione e hanno più spazio in cui vendere.

Livelli di inventario

Le boutique di piccole imprese sono anche caratterizzate da una limitata varietà di prodotti, secondo Scrapability. La varietà è la quantità di categorie di prodotti in cui vendi. Molti rivenditori di merci generiche hanno un'ampia varietà. Ad esempio, i discount Target e Wal-Mart hanno diversi reparti di prodotto. Una boutique è specializzata in un numero limitato di categorie di prodotti o servizi. Ad esempio, una borsa speciale o un negozio di cappelli potrebbe vendere solo quel tipo di prodotto. Tuttavia, le boutique hanno spesso un vasto assortimento di quell'unico prodotto rispetto ai rivenditori più grandi, il che consente ai clienti più scelte.

Azienda vs. passione del prodotto

Sebbene i proprietari, i manager e i dipendenti dell'azienda possano avere passione per l'azienda o il prodotto in qualsiasi tipo di rivenditore, una boutique è spesso un negozio che si evolve dalla passione per il prodotto di un fondatore. Un rivenditore di ampia portata viene spesso avviato da qualcuno che desidera entrare in affari per perseguire sogni imprenditoriali. Il fondatore di una boutique spesso crea o ordina prodotti di nicchia e utilizza la boutique come sbocco per convertire la passione in un'attività redditizia.

Tipi di prodotto

Sebbene sia possibile creare una boutique in molte categorie di prodotti, i rivenditori di moda e abbigliamento tendono a selezionare molto spesso questo formato di negozio. Le aziende che vendono merci di massa di solito vogliono o necessitano di più spazio. Gli specialisti di categoria sono grandi rivenditori che hanno esperienza nelle categorie di prodotti, ma hanno spazi più ampi e più assortimento rispetto alle boutique. Una boutique funziona bene nella moda o nell'abbigliamento perché gli acquirenti di fascia alta spesso vogliono abiti personalizzati o unici.