Come impostare la frequenza di aggiornamento su un monitor di PC

Se scopri che il tuo monitor CRT sfarfalla costantemente, provocando mal di testa e affaticamento degli occhi, il colpevole più probabile è la frequenza di aggiornamento del tuo monitor. Aumentando la frequenza di aggiornamento, ad esempio da 60 hertz a 75 o superiore, è possibile eliminare lo sfarfallio. Puoi impostare la frequenza di aggiornamento del monitor da Windows utilizzando gli stessi passaggi indipendentemente dalla marca del monitor che possiedi. Questi passaggi si applicano sia a Windows 7 che a Windows 8, con l'unica differenza che è il metodo utilizzato per accedere al Pannello di controllo.

1

Apri il pannello di controllo e seleziona "Regola risoluzione schermo" dalla categoria Aspetto e personalizzazione.

2

Fare clic su "Impostazioni avanzate" nell'angolo inferiore sinistro della finestra Risoluzione dello schermo.

3

Fare clic sulla scheda "Monitor" e impostare la frequenza di aggiornamento del monitor nel menu a discesa "Frequenza di aggiornamento dello schermo".

4

Fare clic su "Applica" per salvare e applicare immediatamente le modifiche.