Definizione della pianificazione dei requisiti di capacità

I proprietari di piccole imprese hanno bisogno di più di una buona idea per avere un'azienda di successo. Gran parte della gestione di un'azienda è fare progetti per il futuro. Senza un piano solido, un imprenditore non può prendere buone decisioni e può correre il rischio di perdere denaro a causa di problemi invisibili. Uno degli aspetti più importanti della pianificazione aziendale è la pianificazione dei requisiti di capacità, che aiuta un'azienda a determinare se è in grado di soddisfare la domanda del proprio prodotto o servizio.

Pianificazione dei requisiti di capacità

La pianificazione del fabbisogno di capacità è il processo mediante il quale un'azienda determina quanto deve produrre e determina se è in grado di soddisfare tali obiettivi di produzione. Le piccole imprese devono pianificare regolarmente i requisiti di capacità per stare al passo con i cambiamenti nella domanda e nell'offerta. A seconda del settore e del tipo di attività, la pianificazione dei requisiti di capacità può avvenire mensilmente, trimestralmente o annualmente. Le aziende che subiscono ondate stagionali, come i negozi al dettaglio o le società di sterminio dei parassiti, potrebbero dover rivalutare i loro requisiti di capacità più spesso rispetto alle aziende che hanno entrate più regolari, come le società di consulenza o i fornitori di servizi tecnologici.

Processi

Per condurre la pianificazione dei requisiti di capacità, i proprietari di piccole imprese devono prima valutare la domanda del prodotto o servizio della loro azienda. Questo viene fatto studiando le vendite recenti e i record di inventario per determinare la quantità di prodotto o servizio che l'azienda sta effettivamente vendendo. Il titolare dell'azienda deve quindi esaminare i record storici delle vendite per un periodo di tempo paragonabile a quello per cui sta pianificando, ad esempio un trimestre fiscale, e confrontarli con i dati recenti sulle vendite e sull'inventario. Ciò stabilirà se la domanda è in aumento o in calo e fornirà una base per stimare quanto l'azienda può aspettarsi di vendere nel prossimo futuro. Per fare ciò con la massima precisione possibile, gli imprenditori tengono conto anche dell'attuale contesto finanziario e politico. Successivamente, gli imprenditori devono esaminare i record di produzione,come le vendite del personale individuale oi dati su quante unità di un prodotto produce l'azienda, per vedere se i livelli di produzione attuali sono adeguati per soddisfare la domanda futura prevista. In tal caso, non è necessario apportare modifiche. Se la produzione non è in grado di tenere il passo con la domanda prevista, l'azienda deve adottare misure per aumentare la produzione, come assumere più dipendenti, offrire straordinari agli attuali dipendenti, creare e incentivare obiettivi o aggiornare la tecnologia e le attrezzature a modelli più efficienti.creare e incentivare obiettivi o aggiornare la tecnologia e le attrezzature a modelli più efficienti.creare e incentivare obiettivi o aggiornare la tecnologia e le attrezzature a modelli più efficienti.

Significato

La pianificazione dei requisiti di capacità è importante per garantire che l'azienda produca in modo efficiente. Le decisioni che un imprenditore prende durante il processo di pianificazione dei requisiti di capacità hanno implicazioni sia a breve che a lungo termine per il successo dell'azienda. A breve termine, i numeri di vendita mensili e trimestrali sono fortemente influenzati dalla preparazione dell'azienda per i regolari alti e bassi della domanda dei clienti. A lungo termine, la pianificazione dei requisiti di capacità determina quanto un'azienda investirà in dipendenti, materiali e attrezzature. Anche la pianificazione del fabbisogno di capacità gioca un ruolo importante nello stabilire la posizione dell'azienda rispetto ai concorrenti e, di conseguenza, la redditività a lungo termine dell'azienda.

Effetti di una scarsa pianificazione dei requisiti di capacità

La pianificazione dei requisiti di capacità garantisce che un'azienda possa soddisfare le mutevoli richieste dei propri prodotti e servizi. Le discrepanze tra i requisiti di capacità e la produzione effettiva possono causare carenze di prodotti o di personale che portano a lunghi ritardi nella consegna di prodotti o servizi, o portare l'azienda a lasciare gli ordini di alcuni clienti completamente incompleti. Non essere in grado di soddisfare la domanda dei clienti spesso significa perdere clienti a favore della concorrenza. Una scarsa pianificazione dei requisiti di capacità può anche portare a una sovrapproduzione di prodotti che non si vendono. Questo inventario inutilizzato lega le entrate dell'azienda e deprime i guadagni riportati.