Quali sono i componenti delle spese pensionistiche che sono riportati in un conto economico?

La spesa pensionistica segnala il costo annuale di un datore di lavoro per il mantenimento del piano pensionistico di un dipendente. I datori di lavoro che forniscono un piano pensionistico devono calcolare e divulgare le attività e le passività del piano in un conto economico e registrare le spese pensionistiche per eventuali modifiche. Per calcolare una spesa pensionistica, il datore di lavoro deve riportare il costo del servizio e degli interessi, il rendimento atteso sulle attività del piano, l'ammortamento del costo del servizio precedente e gli effetti di guadagni e perdite.

Costo del servizio

La componente principale delle spese pensionistiche è il costo del servizio. I datori di lavoro incorrono in una responsabilità per ogni anno completo di servizio ai dipendenti. Il costo del servizio rappresenta il valore attuale dei benefici pensionistici previsti guadagnati dai dipendenti coperti nell'anno in corso. In termini più semplici, il costo del servizio si riferisce all'importo richiesto che il datore di lavoro deve accantonare ogni anno per coprire i benefici pensionistici dei dipendenti al momento del pensionamento. Il costo del servizio dipende da fattori quali la promozione del lavoro, gli aumenti salariali e il pensionamento anticipato poiché influenzano l'importo finale del beneficio.

Costo degli interessi

Il costo degli interessi rappresenta gli interessi accumulati sul saldo non pagato dell'obbligazione per benefici previsti all'aumentare del tempo di servizio di un dipendente. L'obbligazione per benefici previsti si riferisce al valore attuale di tutti i benefici che i dipendenti guadagnano durante il rapporto di lavoro. Con ogni anno di servizio completo, i dipendenti sono un anno più vicini a ricevere i benefici pensionistici. Poiché le pensioni sono un accordo di compensazione differita, il datore di lavoro incorre in una responsabilità fino al pensionamento dei dipendenti - non sono tecnicamente un "costo", secondo Accounting Tools. I datori di lavoro devono registrare questo costo a un tasso scontato. I tassi di interesse di mercato sugli investimenti premium o il tasso di rendimento delle rendite pensionistiche determinano il tasso di sconto.

Ritorno sugli asset del piano

Le attività del piano pensionistico sono normalmente costituite da azioni, obbligazioni e altri strumenti di investimento come fondi comuni di investimento e immobili. Il rendimento delle attività del piano rappresenta i guadagni dell'anno in corso sulle attività del piano investite. Un datore di lavoro calcola il tasso di rendimento moltiplicando il valore equo delle attività all'inizio dell'anno per il tasso di rendimento stimato delle attività a lungo termine. Il fair value si riferisce al prezzo corrente di acquisto o vendita di un'attività nel mercato attuale. Il datore di lavoro deve sottrarre i guadagni e aggiungere le perdite quando calcola la spesa pensionistica.

Ammortamento del costo del servizio precedente

Quando un datore di lavoro implementa o modifica un piano pensionistico, i dipendenti di solito ricevono un credito per il servizio prima del cambiamento. Secondo Money-Zine, i datori di lavoro devono coprire questo costo sulla parte in sospeso del servizio del dipendente. L'ammortamento del servizio precedente rappresenta il costo per fornire benefici retroattivi negli anni di servizio restanti dei dipendenti coperti.

Guadagni e perdite

L'instabilità del mercato influisce sulle spese pensionistiche. Le componenti degli utili o delle perdite mostrano le variazioni dell'obbligazione per benefici previsionali del datore di lavoro e l'impatto di mercato sulle attività del piano. Ad esempio, il costo del servizio precedente generalmente aumenta la spesa pensionistica del datore di lavoro, ma può diminuire la spesa se il datore di lavoro non fornisce benefici pensionistici retroattivi. I costi per servizi e interessi aumentano sempre le spese pensionistiche. Il tasso di rendimento normalmente riduce la spesa pensionistica, ma può aumentarla se le attività subiscono una perdita. Tieni a portata di mano un foglio di lavoro sulle spese pensionistiche per ricordare al personale contabile i dettagli delle spese pensionistiche sul conto economico.