Ruolo di un supervisore sul posto di lavoro

Non tutti sono qualificati per supervisionare gli altri, ma molti si trovano in quella stessa posizione in virtù del lavoro in un determinato campo per un po '. Fortunatamente, ci sono molte risorse là fuori per aiutarti a prepararti a supervisionare gli altri in modo efficace. Ci sono diverse responsabilità importanti che probabilmente faranno parte della tua vita quotidiana ora, ma puoi facilmente affrontare le sfide associate a ciascuna.

Gestione delle risorse umane (HR)

Quando pensi alla supervisione, probabilmente pensi agli aspetti generali del lavoro come l'assunzione e il licenziamento. Se entri con una grande squadra già in atto, salterai inizialmente il processo di assunzione ma alla fine qualcuno se ne andrà. L'assunzione di nuovi dipendenti è un processo abbastanza complesso che include il reclutamento, il colloquio e la gestione delle attività di due diligence come chiamare referenze e ordinare controlli dei precedenti.

Alla fine, dovrai anche affrontare il difficile compito di disciplinare e possibilmente anche licenziare un dipendente. Si spera che tu abbia il supporto delle risorse umane mentre lo fai, perché dovrai essere sicuro di gestire le cose legalmente. Assicurati che la tua azienda disponga di un processo documentato per gestire tali situazioni in modo da poter dimostrare di aver trattato ogni dipendente allo stesso modo.

Mentoring e formazione dei dipendenti

I supervisori possono spesso lavorare come mentori per i dipendenti, soprattutto quelli con anni di esperienza nel campo. Una grande sfida che dovrai affrontare come superiore è quella di servire sempre da modello positivo per la tua squadra. Stai lontano dalla mentalità "Fai come dico, non come faccio" e assicurati di dare sempre il buon esempio attraverso le tue azioni quotidiane.

La formazione è anche una parte importante delle attività quotidiane di qualsiasi supervisore. Questo è particolarmente importante quando assumi qualcuno di nuovo nel team. Avere processi dettagliati documentati può aiutarti ad assumere rapidamente nuovi dipendenti e rispondere a tutte le domande che hanno mentre svolgono il loro lavoro.

Gestione dei conflitti tra i membri del team

Idealmente, i membri del team andranno sempre d'accordo, ma, sfortunatamente, probabilmente non accadrà. In qualità di manager, è tua responsabilità gestire questi conflitti con garbo. Di solito è meglio mettere da parte tutti i membri del team coinvolti e lavorare con loro in privato per arrivare a una risoluzione.

Ma cosa succede quando quel conflitto è con te? Quando ciò accade, è importante mettere da parte i sentimenti personali e gestire la situazione come un professionista obiettivo. Se possibile, coinvolgi qualcuno delle risorse umane, soprattutto se il conflitto riguarda il tuo stile di gestione.

Diffusione delle informazioni all'interno dell'organizzazione

Molte aziende utilizzano una struttura organizzativa dall'alto verso il basso, il che significa che le decisioni vengono prese dall'alto e trasmesse. Sarai da qualche parte in quella catena. Indipendentemente dal tipo di organizzazione in cui ti trovi, tuttavia, probabilmente scoprirai che il top management ama incontrarsi per discutere le cose, quindi chiedere ai supervisori di passare le informazioni ai dipendenti di livello inferiore.

In qualità di supervisore, è tua responsabilità mantenere una linea di comunicazione aperta con i tuoi dipendenti. Se sai qualcosa che li influenzerà, devi pianificare una riunione o inviare un'e-mail per condividerlo. Può essere facile rimandarlo e alla fine dimenticarlo, ma i dipendenti alla fine verranno a conoscenza delle informazioni e si sentiranno risentiti per il fatto di non essere coinvolti.

Stabilisci obiettivi e misura i risultati

Al centro di qualsiasi attività c'è il lavoro che i suoi dipendenti svolgono quotidianamente. In qualità di supervisore, è tuo compito fissare obiettivi per il tuo team e monitorare le prestazioni. Se c'è un progetto più grande, ti verrà chiesto di assicurarti di raggiungere tutti i tuoi traguardi e di rimanere sulla buona strada per rispettare la scadenza.

In alcuni casi, scoprirai che un membro del team potrebbe lavorare più duramente di un altro, a quel punto dovrai agire. In qualità di manager, puoi provare a motivare ogni dipendente stabilendo obiettivi individuali e dando seguito, ma se il comportamento pigro continua, potresti dover prendere in considerazione un'azione disciplinare. Documenta ogni conversazione e ogni segno visibile di rallentamento e tienilo in archivio per riferimento futuro.