Come determinare un budget generale di fabbrica

La creazione di un budget generale di fabbrica consente di valutare se i costi stimati sono in linea con i costi effettivi. Confrontando i dati generali di produzione con le spese di produzione effettive su base mensile, avrai un'idea più chiara se le tue operazioni sono redditizie o meno e, inoltre, se le operazioni di fabbrica sono sostenibili a lungo termine. Se la redditività si è dimostrata sfuggente, un'analisi più approfondita del budget può aiutarti a determinare quali costi di fabbrica in eccesso possono essere ridotti.

Identificare i costi generali di fabbrica

Le spese generali di produzione comprendono le spese sostenute nel processo di produzione meno i costi diretti di materiale e manodopera. I costi generali di fabbrica si trovano dentro e fuori dall'area di produzione. Alcuni costi di base di produzione sono gli stipendi pagati ai conducenti dei carrelli elevatori, agli addetti alla movimentazione dei materiali, agli ispettori dei prodotti, agli ispettori del controllo qualità e al personale di riparazione e manutenzione delle attrezzature. I costi sostenuti al di fuori del piano di produzione includono utenze, spese assicurative e tasse sulla proprietà per l'impianto di produzione.

Stima i costi totali

Quando si monta un budget, si stima la dimensione della produzione, completa di tutti i costi diretti e indiretti. I budget sono normalmente preparati su base annuale e suddivisi per mese. A meno che le operazioni di produzione non siano cambiate radicalmente, è possibile utilizzare il budget dell'anno precedente come punto di partenza.

I dati di budget vengono aggiornati con eventuali variazioni di prezzo rispetto ai prezzi degli anni precedenti, mentre i salari indiretti si basano sul numero stimato di ore di lavoro non diretto che sono coinvolte nel mantenere in funzione la linea di produzione e in attività di supporto come riparazioni e manutenzione.

Determina il costo per unità

Dividendo i costi di fabbrica totali nel budget generale di produzione per il numero di unità che si stima verranno vendute o prodotte, si garantisce che tutte le unità condividano un importo uguale delle spese generali di fabbrica. Per calcolare il costo stimato per unità, dividere i costi totali per il ciclo di produzione stimato.

Ad esempio, supponiamo che i costi generali di fabbrica totali siano $ 30.000 e la produzione stimata per l'anno sia di 10.000 unità. Dividi $ 30.000 per 10.000 unità per ottenere il tuo costo generale di fabbrica per unità di $ 3.

Modifica il prezzo di vendita

L'utilizzo di una formula dei costi generali di produzione e il calcolo dei costi totali per unità ti aiuteranno a determinare se è necessario modificare il prezzo di vendita. Aggiungere i costi diretti dei materiali, i costi diretti della manodopera e le spese generali di fabbrica, quindi dividere tale numero per il numero totale di unità prodotte.

Ad esempio, supponiamo che i tuoi costi diretti per i materiali e la manodopera siano $ 50.000, i costi generali della tua fabbrica siano $ 20.000 e produci 50.000 unità. Dividi $ 70.000 per 50.000 per ottenere il costo unitario di $ 1,40. Il tuo prezzo di vendita deve superare $ 1,40 per realizzare un profitto su ogni vendita. Puoi regolare il tuo margine di profitto aumentando il prezzo di vendita per unità riducendo i costi di produzione.