Come acquistare annunci TV locali

Tutti i proprietari di piccole imprese che hanno visto gli annunci pubblicitari prodotti in modo costoso e in onda durante il Super Bowl - o anche gli spot pubblicitari trasmessi a livello nazionale sulla TV diurna della rete - potrebbero pensare che la pubblicità televisiva sia fuori dalla loro portata finanziaria. Tuttavia, la pubblicità locale mirata al gruppo demografico scelto - età, sesso e livello di reddito - potrebbe essere più conveniente di quanto pensi. L'acquisto di pubblicità televisiva richiede la conoscenza del cliente e la ricerca delle opzioni di posizionamento della pubblicità.

1

Identifica il tuo target demografico. Potresti voler attirare più clienti del tipo che hai già, oppure potresti voler coinvolgere un segmento di mercato che hai difficoltà a raggiungere. A parte i tre identificatori demografici primari di età, sesso e livello di reddito, altri identificatori includono l'origine etnica e lo stato di istruzione. Se non sei sicuro di quale gruppo demografico scegliere come target, potresti avvalerti dell'aiuto di un consulente per le ricerche di mercato. Altrimenti, estrai i dati dai moduli di feedback dei consumatori, ad esempio, nonché dagli strumenti di marketing online e sui social media, per determinare chi sono i tuoi clienti più probabili e qualsiasi altro consumatore ricettivo che desideri raggiungere.

2

Contattare due o tre stazioni locali per avviare il processo. Parla con stazioni di trasmissione affiliate a una rete (ABC, NBC, CBS o Fox) o con stazioni locali indipendenti. La pubblicità degli affiliati di rete costa di più, poiché anche gli spettatori che non dispongono di servizi via cavo o via satellite possono accedere a queste stazioni. Maggiore è la "copertura" o il numero di famiglie in cui verrà riprodotto il tuo annuncio, maggiori saranno le tariffe pubblicitarie. Le stazioni televisive indipendenti applicano tariffe più basse e gran parte della loro programmazione è mirata a un determinato gruppo demografico, ad esempio dai 18 ai 24 anni. Se trovi una stazione indipendente che attrae il gruppo demografico desiderato, considera la pubblicità e discuti le opzioni con un venditore. Precedentemente vietato dall'accettare entrate commerciali, le stazioni di comunità e ad accesso pubblico sono ora libere di accettare la pubblicità, ma solo per coprire i costi di attrezzature e strutture,che variano a seconda della stazione. Le stazioni di accesso alla comunità potrebbero non trasmettere 24 ore su 24, sette giorni su sette. Il numero di spettatori può essere piuttosto basso rispetto agli affiliati di rete o alle stazioni indipendenti. Consulta il rappresentante di vendita locale per determinare se il pubblico della stazione e il mercato di destinazione sono adatti alla tua attività. Con queste informazioni, puoi prevedere meglio se la spesa aumenterà la visibilità della tua azienda e farà avanzare i tuoi obiettivi di marketing.s visibilità e promuovere i tuoi obiettivi di marketing.s visibilità e promuovere i tuoi obiettivi di marketing.

3

Cerca spettacoli che attirino il tuo mercato di riferimento. Chiedi al tuo rappresentante di vendita i dati di Scarborough, i dati demografici sul pubblico, per ogni spettacolo che pensi possa essere adatto ai tuoi scopi. Ad esempio, un determinato programma diurno potrebbe attirare donne proprietarie di case dai 30 ai 45 anni con un reddito di 75.000 dollari e oltre. Esamina questi dati per vedere di persona quali programmi raggiungerebbero meglio il tuo pubblico di destinazione.

4

Ottieni informazioni sulle tariffe per i programmi e gli orari della giornata in cui vengono trasmessi. La pubblicità televisiva viene venduta per programma o in "fasce orarie". Le ore del giorno sono chiamate "fasce orarie" nel gergo televisivo; esempi sono la mattina presto (dalle 5:00 alle 9:00), il giorno (dalle 9:00 alle 15:00) e il prime time (dalle 20:00 alle 23:00). Piuttosto che legare la tua pubblicità a uno spettacolo specifico, potresti scegliere un momento della giornata in cui i dati demografici suggeriscono che raggiungerai il tuo pubblico di destinazione. A parte il numero di spettatori, il periodo dell'anno è un altro fattore che determina le tariffe pubblicitarie, con i prezzi che fluttuano per trimestre in base alla domanda di tempo di trasmissione da parte di altri inserzionisti. Ad esempio, in alcuni mercati, le tariffe del primo trimestre sono basse, ma nel secondo e nel terzo trimestre dell'anno le case automobilistiche iniziano a guadagnare tempo pubblicitario;questo spinge le tariffe più in alto, secondo Brad Seitter, vice presidente del marketing presso il Television Bureau of Advertising. Anche la durata di un annuncio (ad esempio 15, 30 o 60 secondi) e la frequenza con cui desideri che venga trasmesso influiscono sulla velocità. Seitter paragona il tempo di trasmissione in TV a una merce. Naturalmente, maggiore è il tempo di trasmissione richiesto dal tuo spot o più spesso va in onda, più costa.

5

Guarda gli spot che la stazione ha prodotto. Di solito è conveniente lasciare che la stazione televisiva locale produca un annuncio per te. In genere, il costo di produzione è incluso nel pacchetto, o contratto pubblicitario, offerto dalla stazione. Chiedi di vedere esempi video di lavori precedenti, soprattutto nel tuo settore, se disponibili. Ad esempio, se possiedi un negozio di fiori e la stazione ha prodotto annunci per attività simili, guarda questi punti per valutarne la qualità professionale e l'efficacia.

6

Scegli una stazione e acquista lo spazio pubblicitario. A meno che non si paghi in contanti in anticipo, se non si è mai acquistato un annuncio da una stazione, è necessario sottoporsi all'approvazione del credito, che in genere consiste in un controllo del credito e un controllo di riferimento del credito. Una volta approvato, la stazione può iniziare a trasmettere i tuoi spot, inviandoti una fattura ogni mese.

La pubblicità televisiva viene venduta in quelli che vengono definiti "voli". Un volo tipico è un periodo di 13 settimane. I contratti vengono utilizzati raramente a meno che non venga venduto un intero anno di pubblicità. I dati sui costi degli annunci TV o le fasce tariffarie variano notevolmente in base all'affiliazione della stazione, alle dimensioni della città e alla popolarità del programma. Un annuncio su uno spettacolo di successo in prima serata su una rete affiliata a New York City sarà molto più costoso di un annuncio sullo stesso programma nella piccola città di Bison, nel South Dakota.

Oltre allo spettacolo / fascia oraria e al numero di volte in cui il tuo spot va in onda, come imprenditore, considera quali giorni della settimana sosterranno i tuoi obiettivi. Ad esempio, se possiedi un'attività paesaggistica, potresti voler mandare in onda la tua pubblicità il giovedì e il venerdì, per mantenere la tua attività in primo piano con l'avvicinarsi del fine settimana.

7

Rivedi l'affidavit delle prestazioni della stazione. Una volta che la tua pubblicità avrà iniziato ad andare in onda, ogni stazione di trasmissione ti consegnerà una dichiarazione giurata di performance. Solitamente incluso nella fattura, questo è un elenco completo degli orari e delle date in cui è stato pubblicato il tuo annuncio. Esamina attentamente questo rapporto. Di tanto in tanto, potresti scoprire che uno dei tuoi annunci è apparso nella fascia oraria sbagliata o non è stato trasmesso quando avrebbe dovuto. In questo caso, la stazione deve trasmettere l'annuncio almeno una volta gratuitamente. Spesso, per incoraggiare la buona volontà, le stazioni che hanno fatto un errore del genere si offrono di mandare in onda due volte lo spot gratuitamente. Accettare di mandare in onda uno spot televisivo dopo un errore di programmazione viene chiamato "compensazione".