Come presentare un reclamo sul tuo capo alle risorse umane

Presentare un reclamo al reparto Risorse umane è un modo per reagire contro un capo che molesta o discrimina nei tuoi confronti. Ogni azienda ha le proprie procedure per i reclami, quindi cerca le regole per questo nel tuo manuale dei dipendenti. E poi segui le regole. Se non esiste un manuale, parla con qualcuno del dipartimento Risorse umane del processo. Alcune procedure sono procedure standard sul posto di lavoro e sono universali, indipendentemente da dove lavori.

Conosci i tuoi diritti e i loro limiti

I tuoi diritti sono determinati da un mosaico di leggi statali e federali e anche dalle politiche del tuo datore di lavoro. Anche se non esistono leggi contro la condotta del tuo capo - alcuni stati consentono ai datori di lavoro di discriminare i lavoratori gay, ad esempio - la tua politica aziendale potrebbe non consentirlo. Conoscere i tuoi diritti ti aiuterà a metterti su un terreno più solido quando parlerai con le risorse umane.

Tieni presente che le risorse umane non possono risolvere alcuni problemi. Se il tuo capo ti discrimina perché sei nero o perché sei una donna, puoi agire. Se il tuo capo sembra non piacerti o ti gestisce microgestito senza discriminazioni, potresti non avere un reclamo valido.

Mancia

Se fai parte di un sindacato, parla con il tuo rappresentante sindacale di cosa fare. Anche se il tuo rappresentante non può intervenire, può darti consigli su quali passi intraprendere.

Costruisci un caso

Più munizioni hai, più forte sarà il tuo reclamo. Documenta il problema ogni volta che alza la testa, sia che si tratti di molestie, discriminazione o bullismo sul posto di lavoro. Parla con tutti i testimoni e chiedi se sono disposti a sostenerti. Più incidenti ci sono nel tuo file, più forte è il tuo caso. Conserva copie di backup delle tue prove in modo che il record non possa scomparire.

Idealmente, vuoi almeno tre incidenti, sufficienti per mostrare uno schema. Tuttavia, se il tuo capo è assolutamente pericoloso, ad esempio se il tuo capo ti aggredisce sessualmente, scrivi i dettagli, quindi denuncia immediatamente l'incidente.

Parla con il tuo capo

Se stare da solo con il tuo capo è sicuro, puoi provare a parlargli prima di presentare un reclamo. È possibile che il tuo capo non sia consapevole di quanto sia stato offensivo o irragionevole. Una conversazione privata potrebbe essere sufficiente per sistemare le cose. In caso contrario, puoi dire alle risorse umane che hai provato ma non è riuscito.

Segui le regole

Segui la procedura di reclamo della tua azienda alla lettera. Punta la "i" e barrare la "t" quando fai rapporto alle risorse umane in modo che il dipartimento non possa respingere il tuo reclamo per motivi procedurali. Conserva una copia della documentazione che hai fornito loro e registra le tue interazioni: con chi hai parlato, cosa hanno detto e quale tempistica hanno fornito per indagare o risolvere il problema.

Se le risorse umane ti falliscono

Non importa cosa dice nel manuale, alcuni dipartimenti delle risorse umane non sfideranno nessuno in autorità. Alcuni dipartimenti esitano e impiegano un'eternità ad agire. Se le risorse umane non ti aiutano, esamina le opzioni legali: la Commissione federale per le pari opportunità di lavoro, le leggi statali sui diritti dei dipendenti e persino le ordinanze del governo locale. Uscire dall'azienda a volte è un modo migliore per ottenere risultati.